giovedì, dicembre 13, 2018
info@lavoraresmart.it
Startup

BioFarm – La startup italiana che ti fa adottare un albero

LavorareSmart

BioFarm è una startup davvero innovativa che ti consente di diventare un agricoltore digitale ed adottare un albero. La startup calabrese ha infatti sviluppato un sistema di agricoltura diffusa. Realizzato in partnership con Cisco, è una delle 5 realtà del Food Accelerator, il programma di H-Farm.

L’avventura parte da un’azienda agricola a conduzione familiare. Osvaldo De Falco, camminando in città si rende conto di un problema che sta alla base della distribuzione di frutta e verdura bio. Infatti dice

Esiste un problema di fondo. Nei negozi di città, le clementine biologiche vengono vendute a € 2,80 al kg mentre agli agricoltori locali, come mio padre, arrivano solo € 0,20. I conti non tornano. La soluzione – prosegue Osvaldo – mi è sembrata semplice e intuitiva: far sì che chiunque, ovunque si trovi, possa diventare agricoltore e coltivare la propria frutta in modo naturale. La differenza è che, al posto del trattore, l’utente Biorfarm utilizza lo smartphone.

Come funziona BioFarm

Quando adotti un albero su  Biorfarm.com  inizi a creare il tuo campo digitale. La scelta è vasta e comprende clementine, arance, limoni, ulivi secolari, mele Fuji, Golden, Renetta del Canada e pere.

Ovunque ti trovi, potrai monitorare l’andamento del tuo campo digitale semplicemente accedendo al tuo account. In questo modo avrai la certezza di poter consumare un prodotto sano e monitorato costantemente.  Quando il tuo albero sarà pronto, potrai decidere se, dove e quanta frutta ricevere.

Ogni albero adottato dà infatti il diritto a parte del raccolto.  La frutta  ti verrà recapitata comodamente a casa entro 48 ore dalla raccolta.

I punti di forza di BioFarm

La startup è particolarmente ‘furba’ perchè va a migliorare sia la situazione dell’acquirente che quella del produttore che sarà così tutelato ed avrà la certezza di avere il necessario per la cura dei propri alberi e un giusto guadagno per il suo lavoro. E tutto semplicemente riducendo la filiera.

  1. Frutta e prodotti di altissima qualità da piccoli agricoltori biologici selezionati
  2. Direttamente dal campo alla tavola in 24/48 ore dalla raccolta
  3. Prezzo giusto sia per chi acquista che per chi produce
  4. Una filiera più corta che garantisce costi minori e maggiore freschezza

 E una volta pronta la frutta?

Puoi decidere se fartela consegnare a casa o se andare a raccoglierla personalmente al campo.
Se non ti senti proprio un buon agricoltore, puoi riceve la frutta comodamente a casa. E sempre in una confezione al tempo stesso eco friendly e comoda. Le soluzioni sono molteplici e personalizzabili:
  • I box forniscono un alto livello di protezione, sono riciclabili e smaltibili nel contenitore della carta.
  • Le chips proteggono dagli urti, sono biodegradabili e possono essere smaltite nell’umido.
  • I box in EPS ti garantiscono 72 ore di freschezza e sono riciclabili nel contenitore della plastica.
  • Il Ghiaccio Gel è riutilizzabile all’infinito, basta metterlo nel freezer.

 

Lascia un commento