giovedì, Novembre 21, 2019
Startup

Dobedoo, la startup che ti organizza la migliore vacanza

Dobedoo

Dobedoo è una startup italiana nata dall’idea di Fabrizio Bellomo e Giuseppe Laudanno con l’obiettivo di  creare un social network che propone itinerari di viaggio personalizzati.

Il settore del turismo è tra quelli che in Italia riescono ancora a trainare maggiormente l’economia. Nonostante questo è possibile migliorarsi e, sopprattutto, rinnovarsi ancora facendo un bel salto di qualità.

Dobedoo, la startup che ti organizza la migliore vacanza

Ed è proprio quello che viene fatto con la starup partenopea Dobedoo. L’offerta turistica di Napoli si arricchisce così di un nuovo servizio grazie alla tecnologia. Dopo Napoli, in poco tempo, l’offerta si è ampliata anche a Matera e Pompei.

Ha spiegato Fabrizio Bellomo, CEO di Dobedoo:

Ci siamo accorti che c’era una mancanza di quelle che sono le informazioni di intrattinemento ricerativo a livello turistico legate alle preferenze di servizio che l’utente esprime  la web app darà la possibilità di prenotare e in alcuni casi acquistare i ticket di varie attività commerciali, di experience tour e discoteche

Inserendo nel portale  tre semplici dati: località (automatica grazie alla geolocalizzazione), budget e  tempo a disposizione, Dobedoo, riesce a costruire un itinerario su misura con le migliori attività a disposizione per l’utente. A questo punto sarà possibile prenotare direttamente online dalla piattaforma e ottenere anche uno sconto che va dal 5% al 15%. Lo sconto dipende dagli accordi commerciali fatti da Dobedoo con le diverse attività commerciali.

E’ stata anche realizzata una card sconti che è possibile utilizzare in tutti i punti convenzionati.

Grazie alla geolocalizzazione il servizio tiene anche conto delle condizioni meteorologiche nei giorni delle vostre vacanze.

Con Dobedoo ci si rivolge dunque a chi è alla ricerca di una vacanza organizzata alla perfezione senza spendere cifre eccessive. Il target di riferimento è formato essenzialmente da giovani viaggiatori. Come affermano gli stessi fondatori:

Crediamo che sia un mercato, quello del turismo, che può diventare vincente quanto più lo associamo alla presenza di universitari. Abbiamo un sistema di revenue molto forte.”