lunedì, settembre 24, 2018
info@lavoraresmart.it
News

Nokia, numero 1 dei telefoni low coast

nokia 8110
LavorareSmart

Nokia si rinnova e riesce ad aggiudicarsi la leadership in un’interessante fetta di mercato: quello dei cellulari low coast.

Potrà anche sembrare strano parlare di Nokia come brand leadership dopo la sua rovinosa caduta. Il suo successo era così forte e (apparentemente?) consolidato che ancor oggi il suo nome ha un valore.

Anche grazie a quel nome, legato a solidità e funzionalità, è stato quasi facile per Hmd Global, società finlandese che ha preso la licenza dopo il fallimento dell’operazione Microsoft, riportare in auge il marchio Nokia.

Florian Seiche, ceo di Hmd Global, afferma di aver distribuito 70 milioni di telefoni in 80 Paesi nel mondo soltanto l’anno scorso. E soprattutto di essere “i numeri uno nel mercato dei feature phone”.

Qual è la chiave del successo del brand Nokia?

Puntare ad un target molto preciso e, forse, fin’ora poco preso in considerazione. Nokia oggi vende soprattutto in Europa e paesi come India e Indonesia e si rivolge a chi ha bisogno di telefoni più semplici senza sistema operativo Android.

Al Mobile World Congress l’anno scorso Nokia si presentò con una riedizione del famosissimo 3310. Quest’anno ripete la sfida e decide di presentare una nuova versione dell’8110. Per i più nostalgici e appassionati, il ‘banana phone’ visto anche in Matrix.

Sembra ieri ma di tempo ne è passato parecchio e anche l’8110 della Nokia presenta delle novità: ha una connessione 4G e app come Google Assistant, Google Search, Google Maps, Facebook e Twitter. Monta Qualcomm 205 e integra una versione potenziata di Snake.

Senza contare poi che si avvale di una interessante campagna di marketing che andrà proprio a giocare sul suo soprannome presentando anche un modello in giallo banana.

Manca poco al suo lancio sul mercato che Nokia ha fissato per maggio e costa 89 euro.

Smartphone Nokia

Nokia non si limiterà però a presentare riedizioni di vecchi modelli ma ha intenzione di lanciare anche una linea di smartphone. Sono infatti stati presentati ben 4 modelli.

Tra questi il top di gamma è sicuramente il Nokia 8 Sirocco: molto curato esteticamente, con bordi arrotondati, 6 giga di ram e 128 di storage. Display da 5,5 pollici oled 2560X1440. Sul retro una doppia fotocamera da 12 megapixel con ottiche Zeiss. La frontale è da 5 mega. Arriverà ad aprile al costo di 799 euro.

Restando in fascia media presenterà  Nokia 7 Plus (399 euro)e Nokia 6 ( a 279 euro).

Scendendo ulteriormente di prezzo, lancerà il Nokia 1 da 99 euro.

Ci si chiede, è sempre necessario avere nuove grandi idee? Perchè secondo noi di Lavoraresmart a volte basta saper sfruttare le risorse che già si hanno a disposizione.

Lascia un commento