mercoledì, Agosto 4, 2021
News

Retail e promozione: scoppia il trend delle shopper personalizzate

shopper personalizzate aziendali

Le shopper sono diventate un oggetto utilizzato nel nostro quotidiano non solo a livello pratico, ma soprattutto come accessorio di moda. Parliamo di un oggetto che sancisce l’impegno verso l’ambiente e può diventare simbolo di un’azienda che si vuole presentare non solo ai suoi clienti storici, ma anche a quelli nuovi. Proprio per questo motivo le shopper personalizzate sono utilizzate dalle imprese per fornire informazioni sulla propria azienda. Oltre a rappresentare un accessorio comodo e pratico da usare. La loro grandezza permette di applicare la stampa di un logo o lo slogan che caratterizza il tuo marchio, costruendo abilmente la tua brand identity.

Pensa alla grande risorsa cha rappresenta per i negozi di abbigliamento: offrirla per inserire i capi o gli oggetti acquistati è un modo carino per comunicare con il cliente in modo indiretto. Ovviamente dovrà rappresentare le caratteristiche del tuo brand: il colore e lo stile possono essere scelti in diverse varianti, da un design più chic a uno più casual.

Crea un passaparola indiretto con le shopper personalizzate

Che cosa accade nel momento in cui la shopper che hai regalato a un cliente lascia il tuo negozio? Il cliente la indossa, la usa non solo per rientrare a casa con i prodotti che ha acquistato, ma potrà anche indossarla in altri momenti. Le shopper personalizzate che hanno un bel design possono quindi continuare a girare in città, o nel paese in cui lavori. Tutto ciò aumenta la tua presenza e avvia un passaparola indiretto. Così è possibile catturare l’attenzione di molti curiosi durante un momento qualunque della giornata. Alcuni marchi hanno fatto delle shopper personali il vero marchio di fabbrica: in particolare ci sono delle catene d’abbigliamento che puntano tutto su questo oggetto per migliorare la propria immagine in modo efficace.

E’ giusto abituarsi a vedere una shopper come un vero mezzo di comunicazione e non solo come un oggetto contenitivo per il trasporto. Inoltre non dimentichiamo che distribuendo questi articoli promozionali puoi anche sensibilizzare i consumatori a rispettare l’ambiente.

Vantaggio primario: promuoversi con un oggetto green

Come ben sappiamo una delle caratteristiche principali per le imprese è, o almeno dovrebbe essere, l’ecosostenibilità come vero e proprio trend del futuro. Se pensiamo all’inquinamento, ai cambiamenti climatici e ai numerosi danni che ne conseguono, è facile capire quanto sia importante proseguire verso la strada della tutela ambientale. Ogni piccola, media o grande impresa ha un dovere verso i suoi consumatori: adottare comportamenti che riducano l’impatto ambientale per salvaguardare la natura. Scegliere una shopper personalizzata, ottenuta da materiali riciclabili, può fare la differenza. Parli di te, di quello che fai e che proponi andando ad attirare i clienti in modo intelligente.

E’ vero che puntare sulle shopping bag ottenute da materiali riciclati richiede un piccolo investimento iniziale, soprattutto per personalizzarle, ma ti assicurerà il rispetto dei consumatori della tua zona. E non solo, perché è un modo intelligente e creativo per differenziarsi sul mercato.

Considerazioni finali

Un cliente che gira con la tua shopper che riporta informazioni sulla tua azienda non fa un regalo solo a se stesso, ma trasforma l’oggetto in un potenziale mezzo di marketing. Se pensi bene a come realizzare la tua borsa, rendendola accattivante ed attraente, potrai dire molto più cose di te che attraverso una normalissima borsa in plastica, o in carta. Ecco perché le shoppers brandizzate sono un valido elemento per cambiare il proprio concept e migliorare il rapporto con i clienti.

Ne trae grande beneficio la tua azienda, mostrando stile e un packaging che perde così il proprio anonimato.

Alessandra Battistini