lunedì, settembre 24, 2018
info@lavoraresmart.it
Startup

Babaiola, una startup per gli amanti dei viaggi

Babaiola
LavorareSmart

Babaiola è una delle migliori startup italiane del 2017.

Nata da un’idea di Nicola Usala, Federica Saba ed Enrico Garia poggia su una community di viaggiatori LGBT riuniti su una piattaforma pensata proprio per pianificare la vacanza e confrontarti con gli oltre 20 mila viaggiatori LGBT  provenienti da tutto il Mondo. La community di viaggiatori LGBT è in continua crescita e, attraverso l’iscrizione alla piattaforma, ti aiuta pianificare la vacanza. si accede tramite iscrizione e consente di trovare informazioni aggiornate su hotel, locali, pub gayfriendly ed eventi LGBT tra oltre 100 destinazioni in tutto il mondo. Il servizio è nato all’interno del Contamination Lab di Cagliari, è stato accelerato a LUISS Enlab e selezionato per il programma Start-Up Chile.

Nel 2017 ha raccolto 94.750 euro in equity crowdfunding su Crowdfundme!

Cosa offre Babaiola?

  • Una selezione di oltre 60000 hotel: Tutti gli hotel consigliati sono Gayfriendly, filtrati per qualità e professionalità;
  • 70 milioni di attrazioni: Sono state analizzate e selezionate oltre 70 milioni di locali, eventi, attrazioni per offrirvi la migliore vacanza;
  • Prezzi dei voli aggiornati 24/24: Ogni ora i prezzi dei voli vengono verificati per assicurarti offerte ad un prezzo imbattibile sempre aggiornate.

LGBT, un turismo in crescita

In Europa, dove la comunità LGBT conta 42 milioni di persone, il valore di questo mercato nel 2016 ha raggiunto i €96B. Senza contare poi che si tratta di un mercato in continua crescita. Il target di riferimento è caratterizzato da persone colte, con un reddito medio-alto e che spendono in viaggi il 38% in più rispetto alla media del settore. 

Come afferma Nicola Usala, ceo, nel team anche Federica Saba ed Enrico Garia),

Il segmento del turismo LGBT, solo nel 2016 in Italia ha registrato un valore di circa €7,2B contando circa 3 milioni di viaggiatori LGBT» ha sottolineato proprio Nicola.

In cosa si distingue Babaiola? Lo spiega lo stesso Nicola affermando che

Siamo i migliori sul mercato perché attualmente grazie al nostro algoritmo proprietario raccogliamo e analizziamo in modo totalmente automatizzato contenuti da centinaia di fonti di informazioni di qualità come blog LGBT, Social Network e database a cui abbiamo accesso.

Il capitale è stato reperito grazie ad una campagna di equity crowdfunding e i progetti sono davvero ambiziosi: 

«Investiremo quanto raccolto per ampliare il team, migliorare e rendere sempre più competitivo il prodotto e sviluppare ancora di più la nostra user-base: l’obiettivo è superare i 400.000 utenti entro 12 mesi dalla sottoscrizione dell’aumento di capitale».

Lascia un commento