giovedì, Novembre 21, 2019
Startup

Viniexport, la startup per comprare e vendere vino

viniexport

Viniexport è una startup nata col preciso intento di valorizzare i proddotti italiani e favorirne l’accesso al mercato estero. La piattaforma rendere infatti più semplice ai piccoli e medi produttori di vino vendere i loro prodotti ai grandi acquirenti internazionali.

Viniexport.com è una piattaforma B2B di commercio elettronico di impostazione borsistica. Questo vuol dire che il sito ragiona in termini di denominazioni d’origine e non singola etichetta. Questo rende il mercato cieco, nel senso che produttori e buyer non si conoscono fino alla chiusura della transazione.

Tale meccanismo rende il mercato equo in quanto non ci sono favoritismi legati alla notorietà dell’etichetta ma conta invece solo la denominazione di origine ed il rapporto qualità prezzo del produttore.
In sintesi, Viniexport.com replica su scala globale il meccanismo ad asta borsistica con cui operano da decenni i monopoli di acquisto di vino ed alcolici della Scandinavia e del Canada.

Viniexport, la piattaforma per comprare e vendere vino

A chi si rivolge Viniexport? Il target è vario ma si divide principalmente in due macro categorie:

  • GLI ACQUIRENTI: proprietari di locali o ristoranti, ma anche privati che vogliono acquistare grrandi quantità di vino e che hanno bisogno di strumenti professionali per gestire l’export o il magazzino.
  • I VENDITORI: Chi produce vino o alcolici e vuole incrementare le proprie vendite può trarre grandi vantaggi da Viniexport. La piattaforma è infatti in grado di mettere in contatto piccoli e grandi produttori con acquirenti sia nazionali che internazionali.

Viniexport rende possibile anche ai piccoli produttori la vendita  ai grandi buyer internazionali. Per contro permette ai grandi acquirenti, nazionali e internazionali, tenere sotto controllo le denominazioni che più interessano per poi acquistarle al giusto prezzo di mercato.

Saranno gli iscritti alla piattaforma stessi a decidere la quantità e il prezzo di vendita; Viniexport penserà poi a trovare la migliore soluzione facendo incontrare venditori ed aquirenti. Quando una proposta incontra la disponibilità di uno degli utenti interessati, il prodotto verrà venduto (o acquistato) al prezzo scelto.

Viniexport, i vantaggi per venditori ed acquirenti

I vantaggi sono innegabili:

  • Per i venditori:
    • Nessun costo di iscrizione o commissione per i produttori
    • Strumento professionale per l’export di vini
    • Vendita vini immediata
    • Contanti per i tuoi affari
  • Per gli acquirenti:
    • Ottimizzazione dei budget
    • Nessuna spesa di scouting
    • Nessuna spesa di gestione
    • Supporto logistico
    • Supporto post-vendita