mercoledì, dicembre 19, 2018
info@lavoraresmart.it
Investimenti

Juventus, la prima squadra italiana a battere una criptovaluta

juventus
LavorareSmart

Juventus, la prima squadra italiana a battere una criptovaluta. La Juventus, facendo da apripista per le squadre del campionato italiano, entra infatti nel mondo delle cripto valute. Tra le tante criptovalute sicuramente conoscete il bitcoin, la moneta virtuale che sta facendo impazzire milioni di investitori amanti del brivido.  Non sai di cosa si tratta ? Scopri cosa sono i bitcoin e come comprarli in questo articolo.

Juventus e Fans Official token

La Juventus è una delle squadra più solide del campionato. Attenzione, non sto parlando di classifica o rosa dei calciatori ma di economia. Dal punto di vista finanziario la societò, che è quotata in borsa, è piuttosto vivace ed ha infatti deciso di creare una rete finanziaria autonoma: la Fans Official token. Sarà disponibile per tutti i tifosi a partire dal 2019. I tifosi della squadra bianconera potranno acquisire dei gettoni attraverso socios.com per partecipare a votazioni e sondaggi. I fan potranno anche partecipare anche ai concorsi che saranno indetti direttamente sulla piattaforma Socios.

La Juventus batte moneta virtuale

In pratica la Juventus sarà la prima società di calcio a battere moneta. Il mondo delle criptovalute da alcune ore è un po’ più italiano. Attraverso un comunicato ufficiale, la Juventus ha annunciato la sua collaborazione con socios.com, nota piattaforma digitale specializzata nel settore delle monete digitali.

Socios non è nuova a questo tipo di trattativa, già aveva stipulato un accordo simile col Paris Saint Germain.

La classifica della criptovalute a settembre 2018

A fine settembre 2018 le criptovalute hanno dato forma a questa classifica:

  1. Bitcoin $6.413,71 (-0,99%)
  2. Ethereum $209,88 (-5,45%)
  3. Ripple $0,500363 (+6,17%)
  4. Bitcoin Cash $434,95 (-4,03%)
  5. EOS $5,30 (-2,03%)
  6. Stellar $0,242504 (-1,48%)
  7. Litecoin $56,91 (-0,47%)
  8. Tether $1,00 (+0,08%)
  9. Cardano $0,077377 (-3,12%)
  10. Monero $113,66 (-0,58%)

Chissà in quale posizione riuscirà ad entrare la Juventus! Ricordiamoci che si tratta di una squadra nata per vincere e che farà di tutto per scalare la classifica e surclassare il più famoso Bitcoin.

Per ora la borsa è in stand by e risulta piuttosto fredda alla notizia della creazione di una criptovaluta italiana. Non ci resta che attendere e vedere i risultati, qual che è certo è che porterà fermento!