giovedì, luglio 19, 2018
info@lavoraresmart.it
Investimenti

Barber Shop, un investimento glamour e di successo

Barber Shop
LavorareSmart

Barber Shop: al giorno d’oggi va molto di moda ispirarsi al passato. Ecco perchè locali che si ispirano ai barber shop del passato stanno diventando un must. Capelli e  barba richiedono cure costanti e sono sempre più di moda perchè visti come elemento di ricerca del bello e di un’espressione esteriore curata e che mostri sicurezza e glamour.

Barber shop, che cosa sono

Sei un appassionato di moda ed estetica? Quando si devono investire dei soldi è giusto valutare opportunità e rischi ma è altrettanto giusto seguire le proprie inclinazioni. Succede raramente, ma succede, che le due cose possano coincidere. E’ il caso dei Berbershop, veri e propri club pensati per accogliere amanti della moda curandogli barba e capelli.  Si tratta di una nuova ed interessante opportunità di business, che attinge al passato ma che è stata rinnovata e fatta diventare un vero trend da seguire.

I barbershop sono la perfetta fusione tra tra un salone di bellezza dedicato alla sola clientela maschile e un club originale e di tendenza  per uomini.

In Italia i negozi tipo barberia erano molto di moda negli anni 60 ma sono gradualmente spariti negli anni. I barber shop moderni si riallacciano a questo antico mestiere rivisitandolo in chiave  trendy e creativa. 

barber shop che hanno riscosso maggior successo sono quelli che hanno saputo trovare il giusto equilibrio tra i barber shop vintage del nord America e l’atmosfera unica delle antiche barberie italiane.

Investire in un barber Shop

Investire in questo settore ed aprire un barber shop significa entrare in un mercato che sta rinascendo e che ha quindi notevoli margini di crescita. Dal 2013 in Italia si stima infatti che il numero di barber shop sia aumentato di oltre il 70%

Cosa serve per aprire un Barber Shop?

Aprire un barber shop richiederà:

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Comunicazione di inizio attività al Comune
  • Regolazione posizioni INPS ed INAIL
  • Ottenimento permesso per esporre l’insegna
  • Pagamento diritti SIAE per diffondere musica

Dovrai inoltre requisiti:

  • Locale con impianti idroelettrici adeguati alla mole di lavoro ed a norma
  • Attrezzature, hardware e software professionali ed efficienti
  • Ambiente dal carattere unico con arredi, allestimento, postazioni ed illuminazione accattivanti
  • L’imprenditore, o gli addetti ai tagli, dovranno necessariamente possedere la qualifica da parrucchieri

Aprire un barberShop richiederà un investimento non inferiore a 30.000 euro ma tenete conto del fatto che sarà molto facile superare di gran lunga questa cifra e raggiungere i 50.000. Soprattutto se non ci si vuole limitare a taglio capelli e barba ma si vuole offrire un servizio più completo con  l’aggiunta di trattamenti estetici e massaggi.

Barber Shop