martedì, Novembre 12, 2019
Startup

Orange Fiber, una startup promettente per il 2019

Orange fiber

Orange Fiber, una startup promettente per il 2019.  Se dovessio guardare il panorama italiano delle startup ad una prima analisi vedremmo subito come, i campi su ciu si investe, rispecchiano le peculiarità delle industrie ittaliane tradizionali: scienza, cucina, tecnologia e, ovviamente, moda.

Sono molte le startup che hanno deciso di scommettere sui punti di forza della tradizione per apportare poi innovazione e sviluppo. Una tra queste è proprio Orange Fiber che punta ad innovare l’antica tradizione dell’industria tessile con un progetto davvero ambizioso e innovativo.

Orange Fiber Startup

Orange Fiber è una startup che parte da un’idea apparentemente semplice ma davvero brillante: produrre tessuti belli da vedere e, soprattutto, ecosostenibili.

Ha infatti brevettato e prodotto tessuti sostenibili dai sottoprodotti agrumicoli. Tessuti che poi vengono utilizzati nel comparto moda-lusso  (solo ultima la collaborazione con Ferragamo) utilizzando le centinaia di migliaia di tonnellate di sottoprodotto che l’industria di trasformazione agrumicola produce ogni anno.

Materiale organico destinato ad essere scartato, con tutte le problematiche legate allo smaltimento dei rifiuti, che invece diventa una preziosa risorsa.La startup ha riscosso un enorme successo e le previsioni per il 2019 sono decisamente favorevoli.

Il team di Orange Fiber

La Orange Fiber s.r.l. è composta da 5 membri:

  • Adriana Santanocito, CEO & socio fondatore. Nata a Catania, ha seguito un corso triennale in Fashion Design presso lʼAFOL Moda di Milano, specializzandosi in materiali tessili e nuove tecnologie per la moda. Ha dato vita al progetto grazie a creatività e voglia di sperimentare: guardando il mondo con occhi diversi, ha visto un tessuto sostenibile dove altri vedevano solo un’arancia.
  • Enrica Arena, CMO & socio fondatore. Nata a Catania, laureata in Cooperazione Internazionale per lo sviluppo e in Comunicazione ha maturato diverse esperienze in ambito comunicazione no profit e project management. Oggi si occupa del marketing, della comunicazione e della ricerca fondi.
  • Francesco Virlinzi, imprenditore
  • Antonio Perdichizzi, imprenditore
  • Corrado Blandini, legale.

Orange Fiber, la vision

Orange Fiber parte dal passato ma guarda al futuro! Il desiderio di rendere una preziosa risorsa ciò che per altri è materiale di scarto, li ha sicuramente ripagati. Innovazione, sostenibilità e qualità per rendere migliore il mondo in cui viviamo. Dall’idea alla realizzazione il passo è breve.

Dallo studio di fattibilità condotto con il Politecnico di Milano si sviluppa il brevetto, che viene depositato in Italia ed esteso a PCT internazionale. Oggi Orange Fiber è una realtà che vanta una preziosa collaborazione anche con Ferragamo; a dimostrazione che le grandi idee possono davvero cambiare il mondo.